10 regole per una sposa felice

Contenuti

Dalla valanga di casi che coprono ogni sposa nel periodo pre-matrimonio, puoi facilmente impazzire. Sei pieno di fantasie su come dovrebbe essere esattamente tutto – non accetti alcun compromesso. Da un lato, la tua impazienza può trasformare in realtà l’immagine dei tuoi sogni, dall’altro ti guidi in una trappola: ogni fastidioso malinteso si trasforma in un intero stress. Come non soccombere a lui e rovinare la tua psiche in questi giorni? Ripeti spesso a te stesso uno dei nostri mantra, se appropriato..

1. “Posso vivere senza di essa”.

Come avrai già visto, ci sono un numero enorme di diverse opzioni di matrimonio. Puoi cadere in uno stato di torpore da qualsiasi cosa: dai modelli sui piatti per un banchetto agli intelligenti inviti origami per gli ospiti. Ma le cose complesse sono spesso freneticamente costose. Se ti ritrovi a innamorarti di una cosa che può causare danni irreparabili al tuo budget, allora è il momento di porsi la domanda: cosa aggiungerà questa cosa in particolare al tuo matrimonio nella realtà, qual è il suo vero contributo all’impressione generale dell’evento? Se la tua risposta è “Alcuni commenti di ammirazione”, forse ha senso spendere questi fondi per qualcosa di più utile? Un gruppo di cecchini per ospiti inaspettati è molto stravagante. Bene, o in casi estremi, spendi di più per la luna di miele. Siamo in grado di rimanere bloccati su sciocchezze che, sullo sfondo dell’evento stesso, passeranno semplicemente inosservate. Ricorda spesso la portata della vacanza e abbina ogni spreco ad essa.

Ci sono persone che sono interessate a spendere soldi (agenzie di servizi per matrimoni). E poi c’è chi prova semplicemente un piacere perverso nel fatto che tu compri ogni oggetto che ti è arrivato (e soprattutto a loro) di tuo gusto. Non lasciare che le ambizioni insoddisfatte di qualcun altro prendano il controllo del tuo portafoglio: rimuovi semplicemente le persone non necessarie dall’elenco di coloro con cui consultare le spese pre-matrimonio.

2. “Sono una principessa”.

Sei sopraffatto da tormenti segreti: e se la ragazza di qualcuno sembrasse migliore di te al tuo matrimonio? “Certo”, continui ad assecondare la tua isteria, “lei può indossare una minigonna, flirtare con tutti, anche con il mio fidanzato!” È anche peggio quando la tua gelosia è presa di mira: sai in anticipo che le ginocchia o le ciglia di qualcuno ti distrarranno dagli attacchi di felicità. E quel qualcuno potrebbe anche essere il tuo migliore amico! Sei pronto ad ammirare il suo aspetto in qualsiasi momento, ma non durante il tuo matrimonio? Bene, devi fare i conti con il fatto che verrà ed è improbabile che sia meno bella di sempre. Cosa ti resta? Nasconderla dallo sposo finché non firma nel registro? Per la cui attenzione stai combattendo, abituati allo status di una donna sposata: il tuo uomo è il tuo futuro marito. E lui ha scelto te. Qual è la probabilità che ti lasci in questo giorno e per lei? È solo un asilo. Se brilli di felicità e mantieni costantemente il “contatto” con tuo marito (hai opzioni che non sono disponibili per ospiti meravigliosi – ad esempio, sussurragli all’orecchio, accarezzandogli il ginocchio sotto il tavolo), vivendo insieme ogni evento durante le vacanze, sarai il più bello per lui.

3. “Non devo farlo”..

Quando si redigono le liste degli ospiti, sorgerà sicuramente la questione dei single – quelli che non hanno una relazione seria con nessuno. Sicuramente, loro stessi ti faranno una domanda sulla possibilità di portare qualcuno con loro. La tua linea di pensiero potrebbe essere: “E se mi rifiutassi e un giorno si sposeranno. Come guarderò negli occhi una persona di cui ho insistito per l’assenza al mio matrimonio? ” Ma ancora, prova a rispondere onestamente a te stesso: vuoi trascorrere la tua giornata magica con estranei e sconosciuti? Tutti questi “+1” possono formare un’intera comunità, per la quale pagherai. Certo, la passione di qualcuno sarà felice di trascinarla nelle tue vacanze (è possibile che siano le sue ginocchia e le sue ciglia che andranno secondo la tua vanità), si adatterà al centro di ogni foto. E quando tu e tuo marito tornate dalla luna di miele, la persona con cui è venuta può facilmente odiarla e non ricordate affatto il suo nome. Quindi abbasso tutti i tormenti della coscienza – nessun “+1” dalle passioni di un giorno.

4. “Ogni domanda ha la sua scadenza”

Non appena ti immergi seriamente nel decidere quali piatti di colore si adatteranno meglio alla decorazione del tavolo festivo, un’intera valanga di rivelazioni crollerà su di te: ci sono così tante informazioni su Internet in ogni occasione che semplicemente non è possibile esaurirle tutte. Quindi mentre stai pensando “limone o panna?” ti imbatterai in “verde chiaro”, e ora è il momento di prendere sedativi – perché “questo è proprio quello che ti serve, devi solo riconsiderare la scelta della tovaglia”. Anche la scelta è cattiva se ti arrendi. Avvia il fusibile: stabilisci una scadenza per ogni attività. Quindi ci sarà la possibilità di distribuire la tua attenzione in modo uniforme, e non lasciare tutto al caso alla fine, semplicemente perché la domanda con i piatti ha “mangiato” tutto il tuo tempo.

5. “Ognuno per se stesso”

Sei preoccupato che qualcuno possa offuscare qualcosa? Una ragazza ubriaca può spifferare il tuo “scheletro nell’armadio”. Tuo zio potrebbe raccontarti una “storia divertente” su come ti sei perso il piatto da bambino. Cos’altro? Il tuo ex è in grado di presentarsi nel bel mezzo della cerimonia e darti il ​​tuo home video come ricordo? Smettila di metterti tutto in testa. Prima di tutto, cosa essere è inevitabile. Non puoi controllare tutti. Secondo, dì a te stesso: questo è solo un giorno, e poiché è così importante per te, esageri qualsiasi pericolo fino a proporzioni incredibili. Resisti con dignità e lascia che tutti gli altri siano responsabili di se stessi. Inoltre, tali paure possono visitare lo sposo, quindi almeno sei pari.

6. “No” Allora! “

Sicuramente qualcuno non avrà il tempo / non potrà contattarti personalmente per congratularti e presentare regali. Il tuo telefono sarà pieno di SMS e chiamate perse. Nel bel mezzo della vacanza, potresti non avere il tempo di rispondere. Fallo entro e non oltre il giorno successivo. Altrimenti, mentre “raccogli le tue forze”, la persona che si congratula inizierà a preoccuparsi se hai ricevuto congratulazioni e regali. Ignorare il compiacimento di qualcuno è semplicemente scortese e la tua pigrizia può rovinare il buon atteggiamento nei tuoi confronti..

7. “Non mi preoccuperò di come sta andando il suo addio al celibato.”

E non cercare di scavare esattamente come è andato tutto, per non infiammare la tua curiosità di gioco. Cosa c’è di così speciale nella sua festa di addio al celibato che non è mai successo prima? Se preferisse la comunicazione 24 ore su 24 con amici ubriachi e donne accessibili con nomi semplici come Barbie alla tua azienda, non ti sposerebbe mai..

8. “Sarò realistico”

Non creare aspettative illusorie che qualcosa cambierà drasticamente, ad esempio, perderai molto peso. Scegli un vestito che sembri divino ora. Considera la possibilità che i tuoi volumi diminuiscano come un piacevole bonus, piuttosto che come una necessità a causa delle dimensioni del tuo corsetto. Una dieta dura ti renderà miserabile e stronzo. E nessun vestito lo compensa.

9. “Non permetterò a nessuno di uccidere il mio entusiasmo”

Forse queste persone sono single o non molto felici sposate. Forse sono semplicemente intolleranti verso la gioia di qualcun altro o patologicamente invidiosi. La loro capacità di trasformare qualsiasi fonte del tuo piacere in una fonte di dubbio o addirittura di vergogna è davvero fenomenale. Sono in grado di assorbire tutto con il loro cinismo..

E può essere difficile calcolarli, perché spesso la loro negatività è “confezionata” in consigli apparentemente utili: “Non preoccuparti così tanto, dopo tutto, questa è solo un’altra festa che finirà tra 5 ore!” – e ora, impercettibilmente, l’evento che stai aspettando si trasforma in una normale festa. È ancora più difficile ammettere a te stesso che qualcuno vicino a te potrebbe essere quella persona, ad esempio tua madre, la cui natura sempre dubbiosa porta un sapore disastroso a tutto ciò che fai. Alza gli occhi al cielo ad ogni tua idea? Presto farai questo a te stesso e “riprenderai” molte cose belle. È meglio fornire a queste persone informazioni come minimo (se necessario) e consultare coloro che sono contenti della tua ingegnosità e sono in grado di aiutarti con gli affari..

10. “Comporrò un album di matrimonio subito dopo il matrimonio.”

Quando tornerai da un viaggio di nozze, il giorno del matrimonio ti sembrerà così lontano, ma il ricordo di esso sarà così vivido che non avrai alcuna voglia di guardare le foto, e compilare un album sembrerà un compito noioso. Sarai tentato di rimandare tutto a dopo. E “allora” inizieranno tutti i tipi di trucchi della coscienza nello spirito di “Il nostro album merita di essere il migliore! Dobbiamo sceglierne uno “. Non farti ingannare da questo! Vai avanti e fallo mentre le tue impressioni sono fresche e nulla si perde. Basta solo iniziare.

Articoli consigliati